VISTO DA ME – Al museo del '900 c'è "Popò d'artista" vera!

Home » VISTO DA ME – Al museo del '900 c'è "Popò d'artista" vera!

 

Scritto da Lucrezia, 11 anni prima media (scuola Scolopi, Firenze)

FIRENZE – Il museo del ‘900 in Piazza Duomo a Milano è bello e divertente anche per i bambini. Io ci sono stata. Il quadro più famoso del museo è enorme, all’inizio, appena si entra. Si intitola “Il quarto stato” di Pelliza da Volpedo e rappresenta la rivoluzione dei lavoratori: a me è piaciuta molto la giovane donna con il bambino in primo piano. Ci sono molti quadri buffi e strani cioè moderni, ma non ci sono solo quadri o sculture ma anche “installazioni”, cioè delle stanze dove si può entrare e dove ci si ritrova circondati da luci strane, che danno l’impressione di essere dentro un labirinto di luci e specchi, con tanti colori diversi. All’inizio  fa un po’ paura ma poi dopo essere entrati e usciti varie volte diventa per noi bambini un gioco molto divertente.
Ma l’opera più strana è quella  fatta dal fantastico artista Piero Manzoni, dal titolo “Popò d’artista“ davverooo!!!!

Ed è proprio vera popò in scatola!! Incredibile! Un altro artista fuori dal comune è Lucio Fontana che fa opere che per noi bambini sono strane da capire, per esempio quadri tutti tagliati oppure sculture con tubi di luce attaccati al soffitto. Una cosa che però mi ha colpito molto di Fontana, e che mi piacerebbe copiare anche per i miei quadri, è il suo tipo di firma: non il nome ma l’impronta digitale! Beh, io non posso dire altro altrimenti svelo tutti i segreti di questo fantastico museo. Dovete scoprirlo voi andandoci, perché anche per noi bambini che di arte moderna non ce ne intendiamo, è un luogo mooolto divertente anzi divertentissimooo!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su