Svizzera, trovati 3 chili d’oro su un treno. Caccia al misterioso proprietario

C’è chi in treno dimentica un libro, chi  gli auricolari, i più sfortunati il telefono o il portafogli. Ma chi mai si scorderebbe in carrozza, prima di scendere, un “malloppo” di 3 chili di oro dal valore di 170mila euro?

Già, chi mai? Non lo sappiamo! Però è successo. La valigetta con il prezioso contenuto  è stata scoperta sul treno che va da San Gallo a Lucerna in Svizzera, a ottobre.  E lì dentro sono stati trovati i 3 chili d’oro.

Durante questi otto mesi le autorità elvetiche hanno cercato in lungo e in largo il legittimo proprietario che, al momento, non si è ancora fatto vivo. Sparito senza… il bottino! Un caso più unico che raro. Così è stato deciso di diffondere la notizia attraverso la tv americana, la Bbc, per rintracciare il misterioso proprietario. Ha infatti sa disposizione  cinque anni per farsi avanti alla procura di Lucerna.  Resta davvero una curiosità:  come farà a dimostrare che quel’oro è davvero suo?

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su