Trovata alle porte di Roma una tartaruga azzannatrice

Home » Trovata alle porte di Roma una tartaruga azzannatrice

tartaROMA – Una tartaruga azzannatrice lunga 60 centimetri è stata trovata ad Anguillara vicino Roma dalla Forestale. Era in un canale di irrigazione probabilmente abbandonata da qualcuno che, non conoscendo, la sua pericolosità l’aveva acquistata e introdotta illegalmente in Italia. La tartaruga azzannatrice è infatti un potente predatore. Ha forti mascelle, il becco a rostro e riesce a balzare sulla sua preda con uno scatto fulmineo. Un suo morso può causare gravi danni. Niente a che vedere con le sue cugine tartarughe “normali” lente nella camminata e tranquille! L’azzannatrice è nell’elenco degli animali pericolosi stilata dal ministero dell’Ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su