L’Ickabog, la fiaba della “mamma” di Harry Potter da leggere gratis su internet ora in italiano!

Dal 3 giugno L’Ickabog è anche in italiano!!!  In Italia anche sul sito di Salani


Siete appassionati di Harry Potter e delle sue avventure? J.K. Rowling, la scrittrice che ha inventato il maghetto superstar ha deciso di pubblicare un uovo libro. Anzi, lo sta già facendo! Si intitola The Ickabog, è una fiaba, e viene diffuso on line gratuito per tutti. Ad annunciarlo la stessa scrittrice su Twitter. Ha raccontato la storia del libro e ha spiegato di volerlo rendere accessibile a tutti perché possa essere letto da più ragazzi possibile in queste settimane di isolamento. Lo  ha spiegato qui nell’introduzione al  nuovo libro. Su Twitter, ha anche lanciato un concorso: i ragazzi possono inviare alla scrittrice i loro disegni sui personaggi del libro. Alcuni poi saranno selezionati quando uscirà poi il libro in carta e inchiostro!

ickabog

L’idea

The idea for The Ickabog came to me while I was still writing Harry Potter. I wrote most of a first draft in fits and starts between Potter books, intending to publish it after Harry Potter and the Deathly Hallows.

Sul suo profilo Rowling ha detto di aver scritto The Ickabog più di dieci anni fa. «Ho scritto la maggior parte di una prima bozza a singhiozzo tra i libri di Potter, con l’intenzione di pubblicarlo dopo Harry Potter». Ma poi  The Ickabog è salito in soffitta, dove è rimasto per circa 10 anni. «Nel corso del tempo sono arrivata a pensarlo come una storia che apparteneva ai miei due figli più piccoli, perché l’avevo letto a loro la sera quando erano piccoli, è sempre stato un felice ricordo di famiglia».

Ma per fortuna ha cambiato idea.

È successo «qualche settimana fa a cena», ha avuto la tentazione di far scendere Ickabog dalla soffitta «e pubblicarlo gratuitamente, per i bambini in stato di blocco. I miei ora adolescenti erano commossi e entusiasti», quindi  «la scatola molto polverosa» è scesa la Rowling si è immersa per settimane  «in un mondo immaginario dove pensavo di non entrare mai più. Mentre lavoravo per finire il libro, ho iniziato a leggere di nuovo i capitoli ogni sera per la famiglia. Questa è stata una delle esperienze più straordinarie della mia vita di scrittore, poiché i primi due lettori di Ickabog mi hanno raccontato cosa ricordano da quando erano piccoli, e hanno chiesto il ripristino di pezzi che gli erano particolarmente piaciuti (ho obbedito)», scrive sul suo sito.

Così ha deciso di pubblicare  un capitolo (o due o tre) ogni giorno della settimana tra il 26 maggio e il 10 luglio sul sito web di Ickabog. È in inglese, ovviamente maa ha già deciso di pubblicare presto alcune traduzioni .

La storia

Scrive Rowling : «L’Ickabog è una storia sulla verità e l’abuso di potere. Per prevenire una domanda ovvia: l’idea mi è venuta ben oltre un decennio fa, quindi non è destinata a essere letta come una risposta a tutto ciò che sta accadendo nel mondo in questo momento. I temi sono senza tempo e potrebbero essere applicati a qualsiasi epoca o paese»

Il libro di carta

A partire dal prossimo novembre, ha detto Rowling, The Ickabog sarà pubblicato anche in formato cartaceo, in più paesi del mondo. Le  illustrazioni  verranno scelte tra quelle che i lettori del libro invieranno a Rowling nelle prossime settimane. Lei  darà anche dei suggerimenti per le illustrazioni ma non sono vincolanti!

Il concorso

Chi vorrà presentare le sue immagini dovrà pubblicarle su Twitter con l’hashtag #TheIckabog, . I guadagni provenienti dalla vendita di The Ickabog, ha detto Rowling, saranno donati a progetti di ricerca legati al coronavirus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su