Scopre un pitone reale lungo un metro nel campo

Chissà che paura avrà avuto il proprietario di un campo nel Napoletano, quando ha visto spuntare la testa di un serpente che aveva tutta l’aria di non essere troppo rassicurante… Infatti era un pitone! Un pitone lungo circa un metro è stato trovato all’interno di un fondo agricolo nel comune di Montefredane, in provincia di Avellino. Il proprietario ha segnalato subito  ai Carabinieri della Stazione Forestale di Avellino l’indesiderato ospite.  I militari sono subito intervenuti e con apparecchiature speciali hanno catturato il serpente.

pitoneUn Pitone Reale

Era un esemplare appartenente alla famiglia dei pitonidi, e in particolare alla specie «Pitone Reale», tutelata dalla convenzione di Washington (Cites) in quanto a rischio estinzione. Dalle prime verifiche, il pitone sembrerebbe sprovvisto di microchip identificativo. L’esemplare è stato perciò sequestrato, in attesa di essere trasferito in una struttura idonea. Ora sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino, finalizzate ad individuare il proprietario dell’esemplare ed accertare se lo detenesse in modo legale.

Leggi anche

I serpenti? sono affettuosi e fanno amicizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su