Benzina, quanto mi costi! Ma perché è aumentata?

Home » Benzina, quanto mi costi! Ma perché è aumentata?

pompa_benzina1Nuovo record storico per il prezzo delle benzina che ha raggiunto 1,8 euro al litro, in qualche caso a sforato anche i 2 euro. 

Perché è aumentata la benzina?
Magari anche voi avrete sentito i vostri genitori lamentarsi un po’ per gli ultimi aumenti di prezzo della benzina, e volete sapere perché la benzina continua ad aumentare. Ebbene questo avviene, perché continua ad aumentare il prezzo della sua, cioè la materia più importante per fare la benzina: il petrolio.

Un po’ come se improvvisamente aumentasse il prezzo della farina, così utile per fare i nostri famosi spaghetti, perché centinaia di migliaia di ettari di terreno coltivati a grano,  fossero stati bruciati. In questo caso è il grano la materia prima che, lavorata e raffinata, permette di ottenere la farina.
Cos’è il petrolio – Il petrolio è chiamato anche “greggio” cioè petrolio non ancora raffinato che si estrae dalla terra grazie a certi  pozzi  speciali capaci di perforare il terreno a grandi profondità proprio per andare a prendere quell’olio nero viscido e denso che oggi costituisce una dlle fonti più importanti per l’energia (specie elettrica) E’ una fonte “non rinnovabile” perché una volta esaurita non si può riprodurre.
Perché ce n’è poco?  L’Italia produce pochissimo petrolio: appena il 7 per cento della nostra reale necessità. Tutto il resto dobbiamo andarlo a comprare da altri paesi. Ci sono molti paesi produttori di petrolio, cioè che estraggono petrolio dalla propria terra. Uno fra questi è la Libia  un paese che si affaccia sul mare Mediterraneo in cui si è verificata  una terribile guerra  civile. Il popolo infatti, o almeno, una gran  parte di esso si è ribellato al proprio Presidente, chiedendo più libertà e giustizia. Questo Presidente, il cui nome è Gheddafi, governava ormai da 42 anni come un padrone assoluto, senza ascoltare il suo popolo, così, invece di concedere libertà e giustizia, ha mandato il suo esercito a bombardare, prima i “ribelli”, cioè cittadini libici che a lui si sono “ribellati”, poi i famosi pozzi di petrolio, che per questo motivo non estraggono più niente.  Così il petrolio  è diventato una merce ancora più rara e  scarsa, per questo ha aumentato il suo prezzo. Devi sapere infatti che tanto più una merce è scarsa, e in questo caso anche utile, tanto più  il suo prezzo è alto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su