Menu di Pasqua. Forza ragazzi, ai fornelli!

Conto alla rovescia per Pasqua. Anche quest’anno siamo un po’ rossi e arancioni per il Covid e non si può fare granché… e allora perchè non preparare un bel pranzetto pasquale tutto con le vostre mani? Eh già – starete pensando –  come facciamo?

Il Mio Primo Quotidiano ha studiato un menu che potete realizzare tutto da soli, dall’antipasto al dolce  (vabbeé se volete qualche aiutino ve lo potete far dare…! Anzi dovete quando si tratta di accendere forno e fornelli)). Lo abbiamo fatto con l’aiuto di Ausilia Greco che ha scritto un bellissimo libro «Studenti in cucina. Minima spesa, massima resa» (ed Libraccio). È per ragazzi un po’ più grandi ma abbiamo cercato, con il suo aiuto, le ricette adatte a voi.  Attenzione perché sono pensate per 2 persone. Dovete aumentare un po’ tutti gli ingredienti a seconda di quante persone siete… E quindi eccole e buon appetito!

Menu di Pasqua, ragazzi in cucina

Antipasti Uova ripiene e Similpizza

Primo – Spaghetti alla carbonara

SecondoSalmone al cartoccio e Insalata  mele e noci

Dolce Dolcetti cocco e nutella

Antipasti

Uova ripiene

menu di pasquaCosa serve  (per due persone)

4 uova
1 vasetto piccolo di maionese
1 scatoletta piccola di tonno (circa 80 gr)
Capperi sott’aceto: una decina (a piacere)

Come si fa

Bollite le uova fino a diventare sode, poi passatele sotto l’acqua fredda. Una volta raffreddate, pelatele facendo attenzione a non romperle. Dividetele per il lungo e vuotatele del “rosso” che metterete in una ciotola e mischierete con un po’ di maionese e il tonno scolato e spezzettato con una forchetta. Aggiungete i capperi tritati. Riempite i bianchi riformando l’uovo. Decorate con un cappero e mezza oliva. Accomodarle su un piatto di insalata.

 

Similpizza

menu di PasquaCosa serve (per 2 persone)

1 baguette (o 5/6 fette di pancarré o 1/2 piadine)
2 mozzarelle piccole
1 vasetto di salsa di pomodoro da circa 400 grammi
Basilico, origano, capperi, olive
Olio extra vergine di oliva

Come si fa

Accendete il forno a 200 gradi (fatevi aiutare…). Tagliate la baguette a metà per il lungo e ogni metà in due ottenendo così 4 pezzi.

Tagliate la mozzarella a dadini e mettetela in un colino a scolare un po’ della sua acqua.
Versate la salsa di pomodoro in un pentolino e fatela restringere qualche minuto. Mettete un po’ di sale. O forse avete una salsa già pronta, preparata dalla mamma, dal papà, dai nonni…  Mettete il pane (baguette o pancarré o piadine…) su una teglia coperta con la carta da forno e conditelo con un cucchiaio di salsa, un po’ di dadini di mozzarella, un goccio di olio e le “erbe” che preferite: il basilico a striscioline, origano, capperi e olive tagliate a rondelle.
Mettete in forno caldo finché non vedete sciogliersi la mozzarella. Ci vorranno circa 10 minuti



Primo

Spaghetti alla carbonara con … asparagi pasqualini!

Cosa serve (per 2 persone)

200 grammi di spaghetti
100 grammi di pancetta affumicata a dadini
1 uovo intero e 1 tuorlo
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
Olio extravergine di oliva, Sale e pepe

Facoltativo: qualche punta di asparagi

Come si fa

Sbattere le uova con il parmigiano in una zuppiera che possa poi contenere la pasta. Rosolate la pancetta in una padella antiaderente con un filo di olio, fatela raffreddare e un po’ e aggiungetela alle uova. Nel frattempo lavate e pulite delle punte di asparagi (qui chiedete aiuto…) e fatele saltare in padella con un pochino di burro.  Cuocete la pasta nell’acqua bollente e salata per il tempo indicato sulla scatola. Quando è cotta scolatela e versate gli spaghetti nella zuppiera con il condimento al quale avrete aggiunto gli asparagi e mescolate velocemente. Regolate di pepe e servite subitissimo!

Il consiglio
Poco prima di scolare la pasta prelevate due o tre cucchiai dell’acqua di cottura da aggiungere alle uova per rendere così più cremoso il condimento.


E qui la seconda e ultima parte per Menu di Pasqua. ragazzi ai fornelli (2.fine)

Buon appetito!


Leggi anche

1 commento su “Menu di Pasqua. Forza ragazzi, ai fornelli!”

  1. Pingback: Menu di Pasqua. Forza ragazzi ai fornelli (2.fine) - Il Mio Primo Quotidiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su