Napoleone, le sue frasi famose (2)

Napoleone spiegato ai ragazzi – Il prossimo 5 maggio saranno celebrati i 200 anni dalla morte. Ecco uno «speciale» de Il Mio Primo Quotidiano su Napoleone. Ieri la prima delle 4 parti, vi abbiamo raccontato chi era e cosa ha fatto per essere così celebrato. Oggi ecco le sue 20 frasi famose e… poi seguiteci per scoprire con noi questo condottiero!


Sono tante le frasi famose dette da Napoleone e alcune di esse… si possono tranquillamente applicare anche al giorno d’oggi.


1) C’è da avere più paura di tre giornali ostili che di mille baionette.


2) Non interrompere mai il tuo nemico mentre sta facendo un errore.


3) Se vuoi avere successo a questo mondo, prometti tutto e non mantenere nulla.


4) Nel mondo ci sono soltanto due forze, la spada e lo spirito. Alla lunga, la spada viene sempre vinta dallo spirito.


5) Per essere dei grandi leader è necessario diventare studiosi del successo e il miglior modo che conosco è quello di conoscere la storia e la biografia degli uomini che già hanno avuto successo. Così la loro esperienza diventa la mia esperienza.


6) Io sono circondato da preti che ripetono incessantemente che il loro regno non è in questo mondo, eppure allungano le mani su tutto quello che possono prendere.


7) La storia è la versione di eventi passati che il popolo ha accettato di comune accordo.


8) Per essere creduto, rendi la verità incredibile.


9) La vittoria appartiene ai più perseveranti.


10) Prendi tempo per riflettere ma quando è giunta l’ora di agire smetti di pensare e scendi in campo.


E tu quale preferisci tra le frasi famose di Napoleone?


11) Datemi abbastanza medaglie, e io vincerò ogni guerra!


12) Impossibile: una parola che si trova solo nel vocabolario degli stupidi.


13) Non ci si arrampica mai tanto in alto come quando non si sa dove si sta andando.


14) Quando un governo dipende dai banchieri per il denaro, questi ultimi e non i capi del governo controllano la situazione, dato che la mano che dà è al di sopra della mano che riceve… Il denaro non ha madrepatria e i finanzieri non hanno patriottismo né decenza; il loro unico obiettivo è il profitto.


15) Un leader è un commerciante di speranza.


16) Chi non arrischia qualche cosa non guadagna mai nulla.


17) Dieci persone che parlano fanno più rumore di diecimila che tacciono.


18) È meglio avere un nemico conosciuto che un amico forzato.


19) L’unica vittoria in amore è la fuga.


20) Nulla è fatto finché vi rimane qualche cosa da fare.


(2 puntata –  continua)

Leggi anche 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su