In Inghilterra riaprono i pub. Boris e le idee che cambiano

Boris JohnsonTutti al bar! Oh no scusate al… pub. Siamo in Inghilterra e da lunedì il premier britannico Boris Johnson riapre pub e palestre, zoo e parchi a tema. Non solo. Ha  annunciato che offrirà test rapidi per il Covid-19 a tutti gli adulti e i bambini due volte a settimana, per cercare di arginare nuovi focolai. Gratuiti per tutti.

Dal  lunedì dunque in Inghilterra riaprono i pub,  finisce il lockdown, riaprono i negozi non essenziali, i parrucchieri, le palestre, gli zoo, i parchi a tema, le biblioteche e i ristoranti.

Lo stesso premier ha detto che andrà al pub il 12 aprile. Tornerà anche il pubblico negli stadi di calcio: 8mila spettatori ammessi alla finale di coppa di Lega, il 25 aprile.

Sui viaggi all’estero Johnson ha riferito di sperare che possano riprendere dal 17 maggio ma che è ancora troppo presto per sapere se sarà possibile. In Inghilterra infatti i viaggi all’estero non sono permessi (in Italia invece sì…).

Boris e le idee che possono cambiare

Boris Johnson all’inizio aveva un’idea un po’ diversa su come affrontare l’emergenza Covid.  Era il 3 marzo dello scorso  anno quando  il consigliere scientifico del Governo, professor Patrick Vallance, aveva parlato dell’ipotesi di una diffusione «mitigata» del virus per sperare di arrivare a una forma di «immunità collettiva», la cosiddetta «immunità di gregge», in alternativa al lockdown.

Cosa significa? Volevano lasciare circolare il virus tra le persone così che gran parte delle persone venisse un po’ colpita, in modo da sviluppare gli anticorpi per aggredire il virus. Quindi no al lockdown. Boris, con i suoi capelli biondi scompigliati, ha poi un po’ smentito che l’idea fosse davvero questa. E quando la situazione in Inghilterra si è fatta davvero grave, Boris ha chiuso tutti a casa ed è  scattato il lockdown.

Insomma ha cambiato idea. Dal volere fare praticamente nulla a fare praticamente… tutto! Vaccinazioni a tappeto comprese. Perché in Inghilterra infatti sono sono già stati vaccinate moltissime persone.

La tabella in aggiornamento

Questa tabella mostra in tempo reale quante persone sono state vaccinate al mondo. Realizzata da «Our World in Data» è un progetto del Global Change Data Lab, una organizzazione no-profit che ha sede in Gran Bretagna. Cliccando sulla tabella potete aggiungere paesi, visualizzare la mappa e scaricare tutto magari per fare una presentazione da presentare in classe.

Senza entrare nel merito delle decisioni, Boris ha dimostrato che le idee si possono cambiare quando ci si accorge che le cose sono modificate o la strada intrapresa non è quella giusta. Anche se si è un primo ministro alla guida di un paese come l’Inghilterra.

Ecco qui un po’ di frasi per pensare…

  • Chi non può cambiare idea, non può cambiare nulla  (George Bernard Shaw)
  • La misura dell’intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario.
    (Albert Einstein)
  • Qualunque decisione tu abbia preso per il tuo futuro, sei autorizzato, e direi incoraggiato, a sottoporla ad un continuo esame, pronto a cambiarla, se non risponde più ai tuoi desideri.
    (Rita Levi Montalcini)

E tu?

Ti sei mai accorto di avere sbagliato e di avere fatto marcia indietro per cambiare idea?


Leggi anche…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su