pecuri“Beeeee-estie! Siete proprio delle pecore”. Ma alla scuola di Jules Ferry a Crêts-en-Belledonne, un villaggio nelle Alpi a nord-est di Grenoble in Francia, nessuno si offende. Sono infatti state iscritte alla  scuola elementare 15 pecore! In classe ora accanto ai bambini ci sono anche Dolly, Baa-Bete e Shaun.

Sembra uno scherzo! Invece è la protesta che hanno fatto i genitori. Quest’anno il numero degli studenti era sceso da 266 a 261. Così la scuola aveva deciso di sopprimere una classe e aumentare il numero degli studenti da 24 a 26 nelle altre classi. La notizia sul giornale francese France Bleu ha rimbalzato un po’ dappertutto”

Dal momento che solo i numeri contano i bambini potrebbero anche essere pecore,” hanno protestato i genitori che si sono presentati a scuola con un bel gregge di pecore. 

Le pecore sono state iscritte (simbolicamente)  e la classe non è stata soppressa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *