Il telescopio Nasa con il nome di donna

Ha il nome di una donna il nuovo telescopio spaziale della Nasa il cui lancio è previsto a metà degli anni ‘20. Si chiamerà Nancy Grace Roman, come l’astronoma considerata la mamma del telescopio spaziale Hubble. Il nuovo telescopio avrà il compito di cercare i pianeti che si trovano in altri sistemi solari e di investigare i misteri astronomici, come l’energia oscura che occuperebbe il 70% dell’universo e la cui esistenza è stata ipotizzata per spiegare l’espansione dell’universo.

Chi è Nancy Grace Roman

Nata il 16 maggio 1925 a Nashville, nel Tennessee, Nancy Grace Roman ha trascorso 21 anni alla Nasa sviluppando e lanciando osservatori spaziali che studiavano il Sole, lo spazio profondo e l’atmosfera terrestre. Tuttavia il suo risultato più famoso è l’aver lavorato a sviluppare i concetti alla base del telescopio spaziale Hubble, che ha appena trascorso il suo trentesimo anno in orbita e che è stato il primo dei grandi osservatori spaziali della Nasa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su