Il prof Peter Tabichi in Kenya vince un milione di dollari

Home » Il prof Peter Tabichi in Kenya vince un milione di dollari

Dubai – Un milione di dollari a Peter Tabichi, insegnante di scienze e matematica alla scuola secondaria mista Keriko nel villaggio di Pwani. Il prof  è anche un padre francescano e insegna in una regione remota e semi desertica nella Rift Valley in Kenya. Il 24 marzo ha vinto il Global Teacher Prize 2019, un premio da un milione di dollari, assegnato a un insegnante che ha dato un contributo eccezionale alla professione.

Il premio è stato indetto dalla Varkey Foundation, e quest’anno siamo già alla quinta edizione.
A presentare la serata è stato l’attore, cantante e produttore Hugh Jackman, che ha cantato pezzi musicali dal film The Greatest Showman, fra cui The Greatest Show e Come Alive, prima di annunciare il vincitore

Perché quest’anno è stato scelto proprio lui?

Ha saputo dare fiducia in se stessi ai suoi alunni, ricucire le tensioni fra la miriade di etnie del villaggio attraverso un club della pace, sfamare i poveri dedicando loro l’80% del suo salario e insegnando metodi di coltivazione più adatti a sopportare la siccità. E mentre faceva tutto questo è anche riuscito a portare i suoi ragazzi a vincere premi nazionali nonostante la scuola ad esempio abbia un solo computer.

Chi è il prof Peter

Peter Tabichi, ha 36 anni. Insegna alla Keriko Mixed Day Secondary School nel villaggio di Pwani Village, in una regione sperduta e semi arida della Rift Valley in Kenya. Gli studenti provengono da una miriade di culture e religioni diverse.  Il 95% degli alunni vivono in famiglie povere, quasi un terzo sono orfani o con un solo genitore, e molti non hanno a cibo a sufficienza.

Ogni giorno ci sono ragazzi che devono camminare per 7 chilometri su strade sterrate che diventano impraticabili quando piove. Molti abbandonano la scuola prima del tempo, ci sono problemi di droga. Il prof deve fare lezione a 58 studenti e in tutta la scuola c’è solo un computer e la connessione internet non è proprio un fulmine!

Ma il prof Peter non si è arreso. Ha creato un club di sostegno per alunni di talento e ampliato il Club di Scienze della scuola, aiutando gli alunni in progetti di ricerca di qualità tale che il 60% ora si qualifica per competizioni nazionali.
Peter ha accompagnato i suoi allievi alla Fiera della scienza ed ingegneria 2018 del Kenia – dove gli studenti hanno esposto un dispositivo da loro ideato per consentire a ciechi e sordi di misurare oggetti.
La sua scuola è balzata in testa alle classifiche a livello nazionale fa le scuole pubbliche. Il team di scienza e matematica si è anche qualificato all’INTEL International Science and Engineering Fair 2019 in Arizona, USA.

I suoi studenti hanno vinto anche il premio  The Royal Society of Chemistry per aver saputo sfruttare la vegetazione locale per generare elettricità.

In questo video potrete vedere cosa fa Peter Tabichi in Kenya

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su