robotPISA – Recita come un robot. Perché è davvero un robot! A studiarlo sono stati dei ragazzi delle medie. E a dargli la voce è proprio una ragazza che ha più o meno la vostra età…. Debutta in Germania, a Bocholt,”Nao” (si chiama così) l’attore-robot progettato in Italia, dalla Scuola Superiore Sant’Anna e dagli studenti di una scuola media di Capannoli (Pisa), che hanno collaborato con i ricercatori dell’istituto di Biorobotica.

Il monologo recitato dal robot è autobiografico: racconta di una macchina che ha coscienza e intelligenza e entra nella societàd egli umani senza il suo creatore, morto prima che la sua creatura prendesse vita. Il mondo rifiuterà il robot, considerandolo una minaccia. Dopo avere a lungo lottato per il diritto all’esistenza decide di spegnersi.

0 commenti su “Ecco l'attore-robot progettato dai ragazzi delle medie di Capannoli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *