Dalla Ferrari alla Polizia: i 5 musei di auto da visitare

Siete appassionati di auto e motori? E allora ingranate la marcia e segnatevi questi indirizzi: i 5 musei imperdibili sulle automobili. La lista è stata realizzata  in occasione della Giornata Internazionale dei Musei, che sarà il 18 maggio, dagli esperti di automobile.it, sito di annunci di auto. Ecco dove sono, come prenotare per passare una giornata davvero… rombante! In molti c’è anche la possibilità di fare simulazioni di guida.

Ecco i 5 musei di auto da visitare

1. Museo Ferrari di Maranello – Emilia Romagna

Il Museo Ferrari di Maranello è un viaggio a velocità massima sulle mitiche rosse, sul mondo delle corse e sulle Ferrari che hanno fatto la storia dei motori. Sono anche disponibili proiezioni di filmati e simulatori di F1. I Musei Ferrari sono aperti al pubblico dal 26 aprile, il sabato e nei giorni festivi è obbligatoria la prenotazione con almeno 24 ore di anticipo, è possibile prenotare telefonicamente o tramite sito.

2. Museo Lamborghini di Funo Argelato  – Emilia Romagna

Il Museo Lamborghini si rinnova diventando Museo delle Tecnologie, dove l’affascinante storia, gli iconici modelli e i tour raccontano oltre 50 anni di innovazione che proiettano Lamborghini verso il futuro. Offre un’esperienza interattiva, anche grazie al nuovo simulatore di guida. Il museo è aperto tutti i giorni dalle ore 9.30 alle 18.00 con ultimo ingresso alle ore 17.00. Gli ingressi sono contingentati per un massimo di 12 visitatori ogni mezz’ora. L’uso della mascherina è obbligatorio, così come la prenotazione, che va fatta sul sito 24 ore prima.

3. Museo Automobile di Torino – Piemonte

Il MAUTO di Torino vanta una delle collezioni automobilistiche più rare al mondo, si possono trovare 200 automobili originali, dalla metà dell’800 ad oggi, provenienti da ogni angolo del pianeta. Dal lunedì al venerdì è possibile acquistare il biglietto anche presso la  biglietteria del Museo. Sabato, domenica o festivi è necessaria la prenotazione e acquisto del biglietto online.

4. Museo Ferrari di Modena – Emilia Romagna

Il Museo Enzo Ferrari a Modena, in precedenza chiamato Museo Casa Enzo Ferrari, è un museo automobilistico dedicato alla vita ed all’opera del fondatore della Ferrari. I Musei Ferrari sono aperti al pubblico dal 26 aprile. Il sabato e nei giorni festivi è obbligatoria la prenotazione con almeno 24 ore di anticipo. È possibile prenotare telefonicamente o tramite sito.

5. Museo delle Auto della Polizia di Roma – Lazio

Il Museo delle auto della Polizia di Stato, ospita circa 70 esemplari tra auto, moto, scooter, bici e persino un “gatto delle nevi” che hanno fatto la storia e il costume della Polizia e dell’Italia. Veicoli diventati famosi, come le jeep del dopoguerra o le Moto Guzzi della Stradale. Le visite sono aperte dal lunedì al venerdì con orario 9-13. I biglietti possono essere acquistati in loco ma è comunque possibile contattare la biglietteria telefonicamente o via e-mail.


Leggi anche

Ma chi è questo JR? Ha rotto un palazzo a Firenze!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su