CrocierAcquario alla scoperta dei delfini

delfini GENOVA – Chi non ha mai sognato di vedere saltare un delfino in mezzo al mare? Dal 9 aprile si può fare grazie alla CrocierAcquario, una bellissima iniziativa dell’Acquario di Genova in collaborazione col Wwf.  I visitatori dell’Acquario di Genova potranno cogliere l’opportunità di proseguire la conoscenza dell’ambiente marino acquisita lungo il percorso espositivo con un’esperienza diretta in mare aperto: un’escursione di mezza giornata seguendo le rotte dei mammiferi marini tra Genova e Portofino, nel cuore del Santuario dei Cetacei.

Ad accompagnare il pubblico in ogni escursione, un biologo marino dell’Acquario di Genova e del WWF sveleranno tutti i segreti degli animali che si incontrano e illustreranno il codice di comportamento corretto per l’avvistamento Cetacei. I partecipanti a CrocierAcquario saranno coinvolti nelle attività del progetto di Delfini Metropolitani, una ricerca dell’Acquario di Genova e promossa anche dalla Fondazione Acquario di Genova ONLUS, che dal 2001 studia la presenza di delfini lungo il tratto di costa compreso tra Genova e La Spezia. I visitatori potranno imparare a riconoscere i Cetacei e, più importante, a rispettare loro e il loro ambiente.

Lo sai che – Lo sai che i delfini dormono con solo metà cervello? Tengono un occhio sempre aperto così da mantenere vigile l’attenzione e non perdere di vista qualche pericolo in arrivo. Ecco perché viaggiano in coppia: così in due hanno una visuale completa…

Codice di avvistamento – L’Acquario di Genova e il WWF hanno steso un “Codice” di avvistamento Cetacei, per tutti i frequentatori del mare, per una corretta attività di avvistamento che non danneggi gli animali. Eccolo.
–  Non intralciare il normale spostamento dei Cetacei, né modificarne il comportamento, né commettere azioni che potenzialmente ne provochino una reazione o un contatto fisico
–  Non inseguire i Cetacei, né dirigere la barca direttamente su di loro. Lasciare che siano loro ad avvicinarsi alla barca.
– Nel caso di avvistamento di un branco fermo, avvicinarlo molto lentamente, con massima discrezione, dando loro il tempo di abituarsi alla presenza dell’imbarcazione, fino ad arrivare ad una vicinanza tale da poter documentare l’avvistamento, ma senza avvicinarsi oltre i 50 metri.
– Nel caso di avvistamento di branco in movimento con rotta diversa dalle rotta della barca, manovrare in modo da navigare in parallelo agli animali, o con rotta leggermente convergente (mai dirigersi perpendicolarmente verso di essi).
Non reagire alla presenza di Cetacei con improvvise variazioni di rotta o di velocità, che potrebbero confonderli o disorientarli.
Evitare di avvicinare Cetacei con piccoli. 

Dove e quando – Nei mesi da aprile a giugno, la partenza è prevista dal molo sotto l’Acquario ogni sabato (condizioni meteo permettendo) alle ore 13 con rientro alle ore 18.30 circa; a luglio e agosto, doppia partenza settimanale ogni martedì e ogni sabato con lo stesso orario. L’escursione di avvistamento cetacei è disponibile per le scuole o i gruppi dal lunedì al venerdì, su prenotazione.

I costi – Il percorso CrocierAcquario (Acquario di Genova + escursione in battello sulle rotte dei Cetacei) ha un costo di 42 euro per gli adulti e 21 Euro per i ragazzi (4-12 anni). L’escursione in battello sulle rotte dei Cetacei è acquistabile anche singolarmente, al prezzo di 33 Euro per gli adulti e 18 Euro per i ragazzi (4-12 anni)
Per informazioni e prenotazioni, contattare Incoming Liguria, tel. 010/2345.666
Il percorso CrocierAcquario è acquistabile sul sito www.acquariodigenova.it e www.incomingliguria.it nella sezione “Prenota e acquista”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su