Coppa Italia, il cantante dimentica l’Inno. Ripassiamo le parole del Canto degli italiani

È stata una pausa di silenzio in uno stadio vuoto totalmente senza rumori. Attimo di panico per Sergio Sylvestre, ex vincitore di  Amici che ha cantato l’inno di  Mameli prima del calcio d’inizio della finale di Coppa Italia tra Napoli e Juventus. Quando è arrivato a “le porga la chioma…” si è interrotto. Non gli è venuta in mente quella strofa…! Una figuraccia decisamente, per lo più in mondovisione.  Le polemiche ovviamente si sono scatenate. Fino a diventare eccessive e feroci. «Mi sono bloccato non perché abbia dimenticato le parole ma per l’emozione – si è giustificato il cantante  – vedere uno stadio così vuoto è stato incredibile. Sono una persona molto sensibile e queste cose, quando sono sul palco, mi coinvolgono tanto».

inno

Cogliamo l’occasione per ripassare il nostro Inno. Ecco tutte le parole con la spiegazione frase per frase. Per impararlo, ma anche per capire che cosa dice.

Clicca qui:  Mameli e il Canto degli Italiani: un Inno tutto da scoprire  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su