Carbonara day! Una storia da film

Oggi è il Carbonara day, la giornata dedicata alla pasta più amata dagli italiani! L’avete cucinata? Su tutti i social oggi la sfida è davvero gustosa seguendo gli hashtag #CarbonaraDay e #MyCarbonara.

Come nasce la carbonara

In occasione del carbonara day Barilla ha realizzato un film per raccontare come nasce questa strepitosa ricetta. A noi è piaciuto! Un cuoco italiano incontra un soldato americano con una missione: preparare un pasto speciale per le forze alleate di stanza nella città.

«Da sempre, Barilla crede nel potere della pasta di unire le persone. Ispirata dalla storia delle origini della #Carbonara​, ne ha trasformato il nome in #CareBonara​, la ricetta ideale per prendersi cura di qualcuno».

Barilla donerà a Food For Soul – l’organizzazione no profit fondata dallo chef Massimo Bottura e Lara Gilmore – 1 milione di piatti di pasta, sostenendone così la missione e i progetti in tutto il mondo.

Cos’è il Carbonara day

Il Carbonara Day è la «spaghettata social» più grande del mondo dedicata alla ricetta di pasta più amata e condivisa. Ideato dai pastai di Unione Italiana Food e supportato IPO – International Pasta Organisation, il #CarbonaraDay ha raggiunto in 5 anni una platea potenziale di oltre 1 miliardo di persone, diventando appuntamento imperdibile per food influencer, media, cuochi e i tanti golosi.

Solo 5 ingredienti

Ma cosa significa #MyCarbonara?
Per i puristi esiste solo una maniera per farla e 5 ingredienti canonici.

Eccoli:

  1. pasta
  2. guanciale
  3. pecorino
  4. uovo
  5. pepe

Gli innovatori invece credono che, essendo la pasta un piatto versatile, non debbano esserci limiti alle reinterpretazioni di questa ricetta. La verità sta nel mezzo: non esiste la
carbonara perfetta, ma quella “perfetta per me”. #MyCarbonara, appunto. A patto, s’intende, che il tocco dell’autore rispetti lo spirito della ricetta originale.

Secondo Riccardo Felicetti, Presidente dei Pastai di Unione Italiana Food, «La Carbonara è il piatto preferito di molti… e anche il mio. Fantasia o necessità possono dare vita a ricette ispirate a questo piatto. Ma allora non chiamatela Carbonara. La Carbonara è una sola, come Venezia. Poi ognuno ha i suoi segreti».

La carbonara americana

Ma di certo non ci va il pomodoro! Come hanno provato a fare in America con la smoky-tomato carbonara, proposta dalla sezione food del New York Times: la  carbonara col pomodoro.

E infatti secondo un sondaggio di Unione Italiana Food nella community di We Love Pasta, conferma che secondo il 95% degli italiani se c’è il pomodoro non si può chiamare Carbonara.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su