Basta al diktat della moda! In Brianza è "camicia e cravatta day"

Home » Basta al diktat della moda! In Brianza è "camicia e cravatta day"

MONZA – Adolescenti omologati? A Besana in Brianza, paese alle porte di Monza gli alunni della II O dell’Istituto odontotecnico “Gandhi” hanno voluto andare controcorrente. Se oggi la maggior parte dei ragazzi sembra aver fatto dello streetwear una sorta di divisa, un gruppo di studenti ha deciso di dire basta ai diktat della moda, istituendo il “Camicia e cravatta day”, presentandosi in classe vestiti a suon di camicie, gilet e cravatte.
L’iniziativa ha lasciato a bocca aperta compagni di istituto e professori, che al posto dei soliti adolescenti tutti felpe e jeans, si sono trovati davanti uno stuolo di damerini. “Siamo stanchi dell’omologazione – hanno spiegato gli studenti al settimanale brianzolo Giornale di Carate, che riporta la notizia -. Ogni giorno vediamo ragazzi abbigliati con i medesimi vestiti, con gli stessi capelli piastrati e laccati, con quel make-up così vistoso e marcato, con pantaloni troppo stretti o troppo larghi, con mutande in evidenza e pancia fuori. Così abbiamo deciso di farci notare vestendoci nel modo più elegante possibile perché, ormai, l’unico modo di essere anticonformisti è indossare gli abiti più formali che si hanno nell’armadio. Gli altri alunni ci hanno guardato come degli alieni, ma non ci hanno preso in giro. Così pensiamo di riproporre il “Camicia e cravatta day” anche in futuro”. 

E sono proprio gli insegnanti dell’istituto a sperare che la lezione di classe e di stile sia presto ripetuta, magari non solo dai promotori dell’iniziativa, quasi tutti quindicenni, ma anche dal resto degli alunni della scuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su