Un’amicizia davvero… bestiale!

amicizia tra animaliA volte l’amicizia scatta laddove non ti aspetti. Lo sapete anche voi: si può diventare amici di persone molto diverse da noi. Anzi. L’essere diversi arricchisce sia l’uno che l’altro. Lo sanno bene anche alcuni animali che invece di azzuffarsi diventano inseparabili.
Cane e gatto, topo e gatto, aquile e conigli da che mondo è mondo sono considerati nemici per la pelle.
amicizia_animali_3Di più: ci sono animali che fanno parte della catena alimentare: legge di natura vuole che il più grosso mangi il più piccolo. Eppure a volte non è così. I nostri amici animali senza ragionare, riescono a mettere da parte le differenze e anche le ostilità tra di loro e in caso di necessità, per aiutarsi oppure semplicemente per divertirsi un po’ insieme diventano dei veri amici. Ci sono delle storie davvero incredibili. Eccole.

ELEFANTE E PECORA

amicizia_animali_1Quando i veterinari della riserva di Sanbona in Sudafrica hanno trovato Themba, una baby elefante di sei mesi rimasta orfana,  speravano che qualche altra elefantessa l’avrebbe adottata e allattata. Purtroppo non è successo. La piccola elefantina è stata portata in un rifugio dove vengono portati cuccioli rimasti senza genitori o abbandonati. Lì ha incontrato Albert che non è un elefante, ma una pecora! A parte qualche problema per l’uso della proboscide che metteva un po’ in crisi la pecora, i due sono diventati ben presto amici per la pelle. Stanno sempre insieme e addirittura la pecora mangia i frutti dai cespugli di acacia come l’elefante. 

 GATTO E TOPO

amicizia_animali_4Sei mesi fa un cinese che abita nella città di Jilin Mr Chen ha comprato un gatto per scacciare un topo da casa sua, dopo qualche giorno il micio ha fatto amicizia con il topolino. Ora vivono assieme e felici in casa di Chen che si è rassegnato.

L’IPPOPOTAMO E LA TARTARUGA

amicizia_animali_5
Owen, un cucciolo di ippopotamo rimasto orfano, ha scelto come mamma adottiva una tartaruga gigante maschio. Sembra che, a causa di un terremoto sottomarino, il branco del piccolo sia stato trascinato in mare aperto da correnti fortissime, provocate dal sisma nel fiume in cui viveva. È stato trovato da alcuni pescatori che l’hanno recuperato e portato alla riserva di Haller, in Kenya. «Quando è arrivato era esausto e in stato confusionale», ha dichiarato Sabine Baer che lavora nel parco, «gironzolava di qua e di là barcollando. A un certo punto è andato verso Mzee, la tartaruga, e gli si è accucciato contro. Non abbiamo mai visto una cosa del genere. Che due mammiferi di specie diverse finiscano per convivere è frequente. Ma che un mammifero scelga un rettile come mamma è un evento eccezionale». Il cucciolo e la tartaruga, che ha 120 anni, sono diventati inseparabili. Owen non la lascia mai, le gira intorno, dorme accanto a lei e caccia via chiunque le si avvicini troppo. 

amicizia_animali_6IL ROSPO E IL PESCE 

Un rospo voleva stare a tutti i costi con una carpa in una fattoria nella provincia di Taitung, nel sud di Taiwan. Gli è saltato in groppa e non voleva più scendere. Secondo il proprietario della fattoria, il rospo  è rimasto attaccato alla carpa per un mese nonostante i tentativi del pesce e del contadino stesso di staccarlo.

GATTO E PAPPAGALLO

amicizia_animali_7Un gatto e un pappagallo che giocano insieme non è un caso né unico né raro. C’è un pappagallo neanche tanto piccolo che con la sua zampa sembra voglia scherzare col gatto che invece di mangiarlo in un sol boccone sta al gioco e – pare – anche con grande divertimento..  

CANE E GATTO

Un mastino, un chihuahua e un gattino (nella foto in alto il gattino che gioca col chihuahua) sono stati ritrovati mezzi morti in una casa abbandonata e portati in salvo. La costruzione, che si trova a Walnut Creek in California, era disabitata da mesi ma strani rumori all’interno hanno indotto i vicini a chiamare la polizia. Quando gli agenti sono arrivati hanno trovato un chihuahua, un gattino e un mastino di 50 chili rinchiusi nel bagno. Gli animali sono sopravvissuti bevendo l’acqua del water e riscaldandosi l’un l’altro. Non mangiavano da settimane. Da allora sono inseparabili.

amicizia_animali_10CERBIATTO E LINCE


Sul libro di scienze sarebbero uno la preda e l’altro il predatore. Invece in California a Santa Barbara le cose sono andate diversamente dopo che un incendio ha distrutto parecchi ettari di bosco. I due animali, due cuccioli, si sono ritrovati da soli e insieme. Così sono stati prima accuditi dai volontari dei vigili del fuoco poi dalle associazioni che proteggono gli animali.  E loro non si sono più lasciati.

 

CANE E MAIALINO

amicizia_animali_11
Non sono rari i casi in cui femmine di una specie adottano i cuccioli di un’altra specie. In questo caso una cagna ha adottato un maialino. Lo ha allattato e curato proprio come se fosse un suo cucciolo. Ma cosa avranno pensato i cagnolini?   

amicizia tra animaliTIGRE E MAIALE


Famiglie felici nello zoo di Spiracha, Thailandia: uno dei parchi naturali più grandi al mondo dedicato alle tigri, ne ospita infatti oltre quattrocento esemplari di razza del Bengala. Qui hanno avviato un insolito progetto di socializzazione tra animali. In queste immagini la tigre vive nella stessa gabbia del maialino. Non solo: è successo che le due mamme si siano scambiate i cuccioli per l’allattamento. La tigre ha allattato i maialini e la scrofa i tigrotti.

 
TIGRE E CANE

amicizia tra animali
Lo Zoo di Hangzhou si trova in China, esattamente nella provincia del Zhejiang, ed ha avuto un fiocco felino di rara specie. La neonata tigre è stata chiamata Fortunata, Lucky, appartiene alla famiglia della Panthera tigris altaica dette Tigri Siberiane ed è nata nel mese di Ottobre. La sua mamma ha deciso di non prendersi cura di lei, così lo zoo è corso ai ripari e l’ha affidata ad una famiglia di cani con tanto di fratellino adottivo con cui giocare. 

amicizia_animali_15CANE E ORANGO


Suryia è un orango di tre anni che rimasto orfano rifiutava il cibo e la sua salute era giunta a un punto critico. Un giorno Amistad un cane randagio che gironzolava nei pressi del giardino zoologico in California ha incontrato Suryia e sono diventati compagni inseparabili. L’orango ha ripreso a mangiare e grazie alla presenza del cane, ha superato anche la paura dell’acqua. 

GIRAFFA E STRUZZO

amicizia_animali_16
Bea, ulna giraffe di tre anni , e  Wilma uno struzzo  nel giardino di Phoenix in Florida giocano tra loro proprio come farebbero due cuccioli di qualsiasi specie. All’inizio lo struzzo sembra inseguire la piccola giraffa ma ben presto si capisce che tra loro è davvero un gioco, in cui sembra che si divertano anche parecchio! 

SCIMPANZE’ e TIGRE


Anjana, uno scimpanzé di due anni e mezzo, ha un’innata vocazione: fare la mammina. Vive al Miami’s Jungle Island dove qualche tempo fa sono stati portati due tigrotti  gemelli appena nati, Mitra e Shiva. Anjana si è affezionata ai due cuccioli che accudisce proprio come una baby sitter tra coccole e biberon di latte.  

amicizia tra animaliCAPRA E LUPO


Una capra bianca e un lupo sono inseparabili da più di tre anni. Il cucciolo di lupo è stato trovato nei boschi del villaggio di Xinjiang in Cina, da Chen Ming, il padrone della capra. «Alcuni abitanti del villaggio sono andati a caccia e hanno trovato il piccolo appena nato, era solo e affamato», ha dichiarato l’uomo. «Lo hanno portato a casa mia perché sapevano che ho una capra e speravano che sopravvivesse bevendo il suo latte». Chen ha allevato il lupo col latte della capretta e adesso, dopo tre anni, i due animali sono inseparabili. «Mangiano e dormono insieme. Chiunque venga a casa mia rimane scioccato dal loro rapporto, lei è materna e tende a proteggerlo. Si comporta come se fosse sua madre». Chen vorrebbe affidare il lupo a un’associazione che si occupa di reinserire gli animali selvaggi nel loro ambiente naturale per permettere loro di vivere secondo natura, a contatto con i propri simili. «È un po’ che ci penso», ha detto l’uomo, «e so che è la cosa giusta ma so anche che spezzerei il cuore a entrambi». 

AQUILA E CONIGLIO

amicizia_animali_19
In un negozio di animali cinese, il Beizhamen Bird Market nella città di Zhengzho, è nata un’incredibile amicizia tra un’aquila e un coniglietto. Il padrone dell’aquila aveva messo il coniglio nella gabbia dell’uccello, il roditore era il pranzo del rapace. Ma, invece di seguire il suo istinto di predatore, l’aquila non ha attaccato il coniglio, ma ha cominciato a prendere confidenza con la bestiolina terrorizzata. Il coniglio pulisce le penne dell’aquila leccandole, cosa che il rapace sembra gradire particolarmente. «L’aquila ha quattro mesi e non aveva mai risparmiato una preda», ha dichiarato il padrone. «Con questo coniglietto ha un comportamento incredibile, ogni volta che lo togliamo dalla sua gabbia, l’aquila si agita, apre le ali e urla. E quando lui mangia, lei fa la guardia, in modo che nessuno lo disturbi».

 Leggi anche 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su