24 marzo…

24 marzo 1882

Il biologo tedesco Thomas Koch (lo vedete nella foto un po’ serio…) annuncia la scoperta del batterio responsabile della tubecolosi, che sarà quindi chiamato il bacillo di Koch” e individua il rimedio.
La tubercolosi era la principale causa di morte allora. Per questo Koch riceverà il premio Nobel.
Oggi il 24 marzo viene dunque celebrata la Giornata mondiale della tubercolosi. La malattia specie in Italia non è più tanto diffusa, ma ancora rappresenta un pericolo in alcune zone del mondo. Sul sito del Ministero della Salute  si legge che è una tra le prime 10 cause di morte nel mondo.  Si legge anche che in Italia ci sono meno di 10 casi ogni 10mila abitanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su