Accadde oggi 30 maggio – Giovanna d’Arco bruciata sul rogo

Accadde oggi 30 maggio 1431 Giovanna d’Arco viene bruciata sul rogo a Rouen in Francia. Aveva 19 anni. Era stata ritenuta colpevole di eresia, cioè chi segue dottrine contrarie a quelle della Ciesa Cattolica.

Era figlia di contadini e analfabeta. Animata da visioni religiose,  fu l’anima della riscossa francese nella lunga guerra che oppose la Francia all’Inghilterra tra il Trecento e il Quattrocento.

La sua fine tragica alimentò la leggenda: Giovanna d’Arco sentiva di essere stata chiamata da Dio per compiere una missione: liberare la Francia dagli Inglesi.

Il processo è stato poi  rivisto e alla fine, il 7 luglio 1456 fu dichiarato nullo e lei fu riconosciuta innocente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su