Accadde oggi 27 maggio 1930… Inventato il nastro adesivo

Home » Accadde oggi 27 maggio 1930… Inventato il nastro adesivo

 

nastro adesivo

Accadde oggi 27 maggio 1930 – Lo statunitense Richard Drew inventa il nastro adesivo.

Come nasce l’idea? Drew è un giovane ingegnere che lavora alla 3M, un’azienda che allora produceva carta vetrata. Drew si rende conto che gli operai delle officine avevano difficoltà a verniciare le auto senza fare delle sbavature. Per questo utilizzavano giornali attaccati con la colla alle parti da proteggere. Studia e prova, s’inventa un pezzetto di carta (all’inizio crespa) con un miscuglio di colla e glicerina. Poi perfezionerà la miscela e la carta che diventerà il cellofan. Lo Scotch è un marchio registrato di 3M Company. Secondo l’enciclopedia Treccani il nome  scotch tape «nastro adesivo scozzese» deriva dalla stoffa scozzese sulle prime confezioni.

C’è un’altra versione – riportata da varie fonti – che riporta il nome alla frase pronunciata da un meccanico, esasperato dalla scarsa efficacia del nastro adesivo, abbia strillato al venditore di turno: «Take this tape back to those Scotch bosses of yours and tell them to put adhesive all over the tape, not just on the edges» cioè «Riporta questo nastro a quei tuoi capi scozzesi e digli di mettere l’adesivo su tutto il nastro, e non solo sui bordi».

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su