30 gennaio…

Home » 30 gennaio…

1948 –  Mahatma Gandhi viene ucciso da un estremista indù. Gandhi era  detto il Mahatma che  in sanscrito significa Grande Anima, soprannome datogli dal poeta indiano R. Tagore.
E’ stato  il fondatore del movimento della nonviolenza e il padre dell’indipendenza indiana.

Era nato il 2 ottobre 1869 a Portbandar in India in una famiglia privilegiata: il padre è Primo Ministro di Rajkot, nel Gujarat. Ha dunque la possibilità di accesso ad un’istruzione di ottimo livello.

Si laurea in giurisprudenza a Londra, dove vive da occidentale, vestendosi alla moda e conducendo una vita da cittadino dell’Impero Britannico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su