23 gennaio…

1932 – Viene pubblicato il primo numero de La Settimana Enigmistica, storica rivista di giochi con le parole. Costa 50 centesimi delle vecchie lire (1 euro equivaleva a 1936,27 lire). E’ stata inventata
da un ingegnere sardo, di nobili origini Giorgio Sisini, già conte di Sant’Andrea, e figlio del fondatore del Rotary Club di Sassari.
La rivista nacque a Milano, in un piccolo appartamento preso in affitto da Giorgio Sisini e la futura moglie, l’austriaca Idell Breitenfeld.
Il primo numero era di 16 pagine e disegnata in copertina c’era l’immagine dell’attrice e ballerina messicana Lupe Vélez (nella foto)
Non ha mai interrotto la pubblicazione se non due volte: i numeri 607 del 1943 e 694 del 1945, uscirono dopo circa due mesi a causa della guerra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su