11 aprile… il giorno più noioso della storia

cane noia 11 aprile

11 aprile 1954 Il giorno più noioso della storia.

Uno scienziato dell’università di Cambridge, William Tunstall-Pedoe, docente di Scienze politiche del celebre ateneo, è giunto a tale conclusione dopo avere immesso in uno speciale programma di software più di 300 milioni di titoli di giornali e relative notizie, una miriade di fatti grandi e piccoli su «persone, luoghi, affari e avvenimenti», proprio per capire quale sia il giorno più noioso della storia, quello in cui non è successo proprio niente di particolare.

Qualcosa scartabellando tra i titoli dei giornali è successo. Ci furono elezioni generali in Belgio. In Turchia nacque un futuro accademico. In Inghilterra morì un ex-calciatore dell’Oldham Athtletic. E basta. Per il professor Turnstall-Pedoe non ci sono dubbi: l’11 aprile 1954  fu il giorno più noioso della Storia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su