stella

258 San Lorenzo uno dei sette diaconi di Roma viene martorizzato secondo la leggenda sulla graticola. Nella notte di “San Lorenzo”  secondo questa leggenda le scie luminose che attraversano velocissime il cielo sarebbero le lacrime del martire cristiano bruciato a causa della persecuzione scatenata dall’imperatore Valeriano.

In realtà si tratta di microscopici granelli di polvere depositati nell’orbita terrestre dalle comete e che attraversano l’atmosfera terrestre a grande velocità. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *